Maritozzo Day 2018: in arrivo una dolce invasione di maritozzi

Torna il grande evento gratuito e diffuso, organizzato dal sito gastronomico Tavole Romane, che celebra l’amatissima specialità romana. Oltre 40 Artigiani d’eccellenza, in più di 20 Quartieri di Roma e dintorni, offriranno presso i propri locali maritozzi tradizionali e gourmet.

Dopo l’incredibile successo della prima edizione, torna il 1 dicembre a Roma il Maritozzo Day, l’iniziativa firmata Tavole Romane, nata per celebrare l’intramontabile pagnottella capitolina.  Un evento che anche quest’anno coinvolgerà piazze reali e virtualicontribuendo per un giorno a elevare il quoziente di felicità di un’intera città.

La festa nei Quartieri di Roma. Per il 2018 un dream team di oltre 40 Artigiani d’eccellenza distribuirà presso i propri locali maritozzi dolci e salati omaggio in tante gustose versioni. Da quelle tradizionali con panna o quaresimali, a quelle più sofisticate cui si affiancheranno entusiasmanti interpretazioni creative e più squisitamente gourmet.
Spazio anche per i “maritozzi alternativi” nelle varianti vegane o senza glutine.

Si festeggerà tutto il giorno da nord a sud, da est a ovestin più di 20 quartieri di Roma e a Fiumicino grazie alla partecipazione della Pizzeria Sancho con una straordinaria pizza-maritozzo.
Tra le insegne partecipanti bar e pasticcerie che hanno fatto la storia di Roma e veri riferimenti di quartiere: AndreottiBompianiLinari e Romoli in compagnia di tanti altri. Più riconosciute istituzioni della panificazione del calibro di Bonci. Inoltre pluripremiate realtà emergenti come Café MerendaLievitoNero Vaniglia. E ancora indirizzi con proposte per intolleranti al glutine o ispirate all’alimentazione naturale e al mondo vegano.

Non mancheranno anche quest’anno “maritozzi stellati” firmati da chef capitolini premiati dalla guida Michelin del calibro di Cristina Bowerman, Riccardo Di Giacinto e Angelo Troiani. E per la gioia degli amanti di coni e coppette, ben 3 protagonisti (Otaleg di Marco Radicioni, Günther Gelato Italiano e Gelato San Lorenzo) faranno sposare maritozzo e gelato con proposte ideate per l’occasione.

Gli Eventi Pop-Up

Nel corso della giornata in programma anche 2 eventi pop-up:
  • Presso Il Maritozzo Rosso Bistrot a Trastevere, dalle 11 alle 13, sarà presente lo chef 1*Michelin Angelo Troiani che preparerà maritozzi con una sua farcia “a sorpresa”.
  • Presso l’Osteria Fratelli Mori a Ostiense, Simona Amendola alias Miss Maritozzo, dalle 18:00, offrirà la sua maestosa Miss Maritozzo Cake composta da mini-maritozzi farciti di Caesar Salad di Porchetta di Ariccia con honey mustard al lime.
Le festa Social. Nel corso di tutta la giornata-evento, su Instagram, Facebook, Twitter e gli altri Social si darà spazio alla condivisione di ricette, foto, video, storie, aneddoti e opinioni a tema, tramite l’hashtag #maritozzoday2018, trascinati da un vivace gruppo di Maritozzo Hunters – ovvero food blogger e appassionati già al lavoro sulla piazza virtuale con hashtag #maritozzostories – che presidieranno le varie zone della città.

Come si partecipa al Maritozzo Day?

Per partecipare basta andare sul sito della manifestazione, consultare la lista degli indirizzi aderenti e scaricare gli appositi coupon, che danno accesso a 1 maritozzo omaggio per ciascun locale scelto fino a un massimo di 10, con la possibilità di lanciarsi in una ricca e variopinta maratona del maritozzo.

La distribuzione dei maritozzi omaggio partirà dalle 10:00 – salvo dove diversamente specificato sui coupon – fino a esaurimento scorte previste per l’evento. Si consiglia quindi di recarsi nei locali prima possibile rispetto all’orario di inizio.

Il Maritozzo Day a casa degli “Osti” romani

Non solo maritozzi omaggio. Sabato 1 dicembre Maritozzi Special Edition saranno proposti in carta in via eccezionale da alcuni dei rinomati Osti e Chef aderenti alla Rassegna sulla “Cucina Romanesca” ospitata per il 2018 su Tavole Romane, dedicata alla settimana romana a tavola e alle festività.

Tra questi Claudio Gargioli di Armando al Pantheon, Flavio de Maio del Velavevodetto, Roberto Campitelli de L’Osteria di Monteverde, Vincenzo Mancino di Proloco DOL e Proloco Trastevere.
E ancora Fabrizio Sepe de Le Tre Zucche, Tommaso Pennestri di Trattoria Pennestri,  Francesca Barreca e Marco Baccanelli di Mazzo. Infine Sarah Cicolini di Santo Palato, Trecca Cucina di Mercato e Alessandro Testadell’Hotel Majestic.

Perché il Maritozzo Day?

Il Maritozzo Day – commentano gli Organizzatori – vuole celebrare ogni primo sabato di dicembre una specialità tipica della tradizione gastronomica romana, a partire dal cuore pulsante di Roma, e dunque dai suoi Quartieri, tramite un evento senza confini e completamente gratuito che capovolge il paradigma del “contesto unico” portando la gente “a casa” degli Artigiani coinvolti.

Il sito del Maritozzo Day e l’evento sui Social

A giugno 2018, è stato messo on line il sito www.maritozzoday.it con l’obiettivo di creare una vera e propria casa digitale per il maritozzo romanoche diventi un punto di riferimento per neofiti e irriducibili affezionati della gioiosa pagnottella, per 365 giorni l’anno e dunque non solo in prossimità dell’evento.
Tutti i possibili aggiornamenti su locali e offerta saranno pubblicati sul sito del Maritozzo Day.
Sull’evento Facebook Maritozzo Day 2018 e su Instagram @tavoleromanedurante la giornata notizie e contenuti live. E su Twitter la scalata di #maritozzoday2018 verso i Trend Topic, per contribuire a elevare la fama del Maritozzo in tutta Italia!

I Partner del Maritozzo Day 2018

Main Sponsor sono Acqua Clavdia, acqua di Roma effervescente naturale e Molino Paolo Mariani che titoleranno due premi speciali al maritozzo dolce e salato più amato, scelti dal pubblico del Maritozzo Day.
Media partner dell’iniziativa Italia a Tavola e Radio Food.
Collaborano Mercato Centrale Roma, Passion Fruit Hub e Slurp Design.

 

Mentre sui Social impazzerà la condivisione per il #maritozzoday2018

Autore dell'articolo: Redazione