Fate spazio, torna l’arte pubblica

Dopo il lock-down e l’on line, l’arte reclama i luoghi urbani. A Bologna il festival di street art poster di Cheap. A Milano e Reggio Emilia fotografie d’autore al posto dei cartelloni pubblicitari. E sul sito del Mibact 200 opere da scoprire en plein air.

Cosa fanno i fotografi nel tempo del Coronavirus – 1

Come si sta rapportando con l’attualità della pandemia la fotografia contemporanea, quella italiana in particolare, da Majoli a Toscani a Spucches.
Inizia il nostro viaggio attraverso le scelte degli autori. Chi racconta l’attualità, chi si interroga, chi partecipa a progetti di solidarietà come “100 fotografi per Bergamo”, chi è in prima linea tra medici e infermieri.

Arte Fiera 2020 riaccende Bologna

Il direttore Menegoi punta su grandi galleristi e collezionisti per portare la kermesse e il mercato italiano a livello internazionale. Una tendenza attuale: “La pittura è di nuovo sotto i riflettori”. Nasce un trust per sostenere l’arte contemporanea italiana e i giovani. E intanto la città vive giorni di intensa creatività, da Romeo Castellucci al Dumbo alla mostra sulle divise da lavoro al Mast