Una giornata a Taste of Rome

Ha chiuso la serata dell'ultimo giorno dell'edizione 2022, Daniele Roppo (cuoco de Il Marchese) con la Fettuccina di grano arso ai tre pomodori e stracciatella.

Nell’area In cucina da me by Miele, le lezioni di cucina per 6 persone su delle semplici ricette replicabili a casa, saranno sette, tutte di 30 minuti, tra le ore 13 e le ore 15 e poi in serata a partire dalle ore 20. Apre alle ore 13 Paolo Trimani della storica enoteca romana omonima, seguito dallo chef Gabriele Muro (ristorante Adelaide al Vìlon) che eseguirà il suo Ajo e ojo con baccalà sfogliato e mollica di pane. Alle ore 20 invece, spazio a Dino De Bellis (chef di Epos Bistrot, Poggio Le Volpi) che preparerà il piatto Aglio, olio e peperoncino in dispensa, mentre alle ore 21 Ciro Cucciniello (chef di Carter Oblio) realizzerà il suo Bufalo, bufala e alici (con abbinamento di un vino a cura di Trimani). Chiuderà Daniele Roppo (cuoco de Il Marchese) con la Fettuccina di grano arso ai tre pomodori e stracciatella.

Ancora, doppio appuntamento, diurno e serale, anche nell’area Taste Hub, dedicata ai temi cari all’edizione 2022 di Taste. sono lo sviluppo del food visto dalle giovani leve che lo raccontano sui social network (Next Gen food creators); la cucina come momento di inclusione e condivisione; l’aspetto healthy (Happy Fit), con le dolci e innovative idee per la merenda e la colazione in collaborazione con lo sponsor Zespri (colazione con Zespri) e, infine, il viaggio raccontato attraverso la cucina (Viaggi di gusto), con momenti di riflessione sui nuovi confini che il mondo enogastronomico sta ridisegnando. Anche in questo caso sono sette gli show cooking in programma, di 30 minuti ciascuno e sempre dalle ore 13 alle ore 15 e poi dalle ore 20. Inizia la Personal chef e Influencer Frafoodlove con i suoi Spaghetti umami alla genovese di polpo (tema Viaggi di gusto), seguita alle ore 14 da Federica Pasquini con la sua Golden hour cheesecake (tema Colazione con Zespri) e, subito dopo, alle ore 15 da Giacomo Bellantoni con il Tiramisù contemporaneo. Alle ore 20 torna Frafoodlove con il piatto Cacio, pepi e gambero rosso  (tema Next Gen Food Creators) mentre alle ore 21 Alessandro Pietropaoli (chef di Campocori) esegue lo Gnocco scottato con ragù vegetariano (tema Convivialità). Chiude alle ore 22 lo chef Stefano Callegaro con il Gazpacho kiwi e pomodoro giallo con crema di yogurt greco alla vaniglia e bacon croccante (tema Colazione con Zespri).

Imperdibili i ristoranti “resident” di Taste 2022, con portate tra gli 8 e i 12 euro disponibili sia di giorno a pranzo che di sera, tornano gli chef Heinz Beck (La Pergola, 3 stelle Michelin), Francesco Apreda di Idylio by Apreda (1 stella Michelin), Daniele Lippi di Acquolina (1 stella Michelin), Gabriele Muro di Adelaide, Alessandro Pietropaoli di Campocori, Enrico Camponeschi di Aquasanta, Fabrizio Cervellieri di Aede e Ciro Cucciniello di Carter Oblio.

Per quanto riguarda infine le due postazioni dei ristoranti a rotazione protagonisti saranno gli chef Yamamoto Eiji di Sushisen e Daniele Roppo de Il Marchese.

Per conoscere tutti i menu dei ristoranti protagonisti a Taste of Roma 2022: https://tasteofroma.it/menu/.

 

Autore dell'articolo: Paola Medori