Al cinema a Villa Adriana e Villa d’Este

Dal 12 al 18 luglio e dal6 al 12 settembre 2021 due siti dichiarati dall'UNESCO Patrimonio Mondiale dell'Umanità, Villa Adriana e Villa d’Este, ospitano la terza edizione di VillaeFilm Festival,rassegna di film in cui l’ARTE, nelle sue molteplici possibilità espressive, è protagonista del racconto

Dal 12 a domenica 18 e dal 6 al 12 settembre due siti dichiarati dall’Unesco Patrimonio Mondiale dell’Umanità, Villa Adriana e Villa d’Este, ospitano la terza edizione di Villae Film Festival, rassegna di film in cui l’arte, nelle sue molteplici possibilità espressive, è protagonista del racconto.

A dare il “la” al Festival a Villa Adriana  Volevo Nascondermi di Giorgio Diritti con la presenza dell’attrice Paola Lavini. la conclusione sarà affidata a In The Mood For Love di Wong Kar-Wai. “Una grande occasione per la città di Tivoli, per continuare a essere un punto di riferimento nel panorama culturale del Lazio e non solo“, ha commentato il direttore Andrea Bruciati. “Le Villae non sono banali location o cornici all’evento, ma raccontano l’arte attraverso i loro spazi vivi. Un’occasione per tutti per rileggere questo luogo in modo inedito e creare una nuova forma di racconto. Il cinema ci offre innumerevoli chiavi di lettura per interpretare e usufruire delle Villae tiburtine in modo non convenzionale”.

Per Bruciati, Villa Adriana e Villa D’Este sono per eccellenza i luoghi  dove l’opera d’arte si offre allo sguardo e all’interpretazione degli spettatori. La proiezioni di film con l’arte come comune denominatore porteranno i visitatori di questo luogo incantato in una dimensione del tutto nuova. “È forse questo il momento più adatto per riscoprire i tesori del nostro patrimonio più prossimo, il cinema si propone quale set d’eccellenza, ridisegnandola.di aprire uno sguardo attento e aperto a nuove suggestioni”.

Qui il programma delle proiezioni

www.sevenassociazione.it/villae-film-festival

Autore dell'articolo: Monica Straniero