Camilla Lackberg firma la serie Tv Hammarvik

Protagonista anche di un cameo, in questa nuova serie che vede la scrittrice svedese per la prima volta autrice per il pubblico televisivo, ha venduto con i suoi libri 24 milioni di copie in 60 Paesi ed è stata tradotta in 40 lingue,
Nei suoi libri, ambientati in quieti villaggi e cittadine, esplora i lati oscuri della società: Camilla Läckberg, 46 anni, tre mariti, quattro figli, 26 milioni di copie vendute, è la regina del giallo svedese. Conosciuta soprattutto per la serie di romanzi crime I delitti di Fjallbacka, iniziata nel 2002 con La principessa di ghiaccio e che ad ora conta dieci titoli, i suoi libri sono stati tradotti in sessanta Paesi e tradotti in quaranta lingue, e ciò la rende tra le scrittrici più lette in Europa.

“Mi considero una storyteller prima di tutto. Amo le storie raccontate nei libri ma anche quelle dei film e delle serie televisive. Scrivere qualcosa direttamente per la televisione è qualcosa che mi ha sempre incuriosito. Questo è il mio primo progetto che non è basato su un libro, è una creazione originale per la televisione.”

Ora la scrittrice firma la sua prima serie TV , Hammarvik – Amori e altri omicidi, che sarà proposta a maggio da laF (Sky 135). I primi due episodi saranno presentati alle 19 in streaming il 9 marzo al Noir in festival (8-13 marzo), e lo stesso giorno grazie a laF e Marsilio Editori si potrà seguire l’incontro con l’autrice sui canali social del festival e sulla piattaforma di MyMovies. Omicidi tra i fiordi è stato un successo.
Protagonista della serie sarà la poliziotta Johanna Strand, di ritorno nel paese dove è cresciuta per il funerale della madre. Una volta nei luoghi del passato, antichi delitti e misteri torneranno a galla, complicando non poco la vita di Strand e dell’intera comunità. Ma sono le donne le vere protagoniste della serie che arricchisce la struttura del genere crime con elementi presi dal noir e dalla soap opera, quest’ultima soprattutto per quanto riguarda la presenza di drammi familiari e di quartiere.
Hammarvik è già ribattezzata la risposta svedese a Big Little Lies Desperate Housewives, si è già guadagnato il rinnovo per la seconda stagione.

Autore dell'articolo: Elena Giunti