Eataly racconta storie di viti e di vite

Una full immersion nel mondo del vino con 40 giorni di incontri con produttori, didattica, eventi e consigli a tema

Nei mesi di ottobre e novembre Eataly racconta il mondo del vino e dei suoi artigiani con degustazioni, cene a tema, incontri con i produttori, festival, aperitivi speciali e molto altro. Quest’anno “Storie di viti e di vite” sarà il tema dell’iniziativa che accomunerà tutte le enoteche di Eataly che diffonderanno la cultura del vino e del bere bene dando spazio ad eccellenti artigiani che con il loro lavoro stanno tracciando una direzione importante per il mercato vinicolo italiano.

Storie di viti e di vite
Eataly trasforma la sua grande cantina diffusa, 14 enoteche in Italia con 8.700 mq complessivi che contano oltre 5.000 etichette e 52 addetti, in una cassa di risonanza dedicata a quel modo di fare vino che sta riportando al centro del discorso enologico il ruolo del produttore stesso come vignaiolo e come artigiano del vino.

Con questa iniziativa nazionale, Eataly pone l’attenzione sui vignaioli, custodi del territorio in cui vivono e in cui coltivano le loro vigne, che producono numeri limitati di bottiglie per annata, lavorando in modo individuale e non seriale, garantendo il controllo di tutta la filiera, impegnandosi in prima persona in ogni fase della produzione con grande rispetto per il ciclo della natura e per la sostenibilità ambientale.

Che si tratti di Vignaioli Indipendenti, organizzati nella FIVI che oggi conta più di 1.000 soci, o che si tratti di vini eroici nati da territori impervi e difficili, o ancora, che siano i vini del Vivaio di Eataly, progetto che dal 2016 riunisce oltre 100 piccoli ed eccellenti produttori di “prima generazione”, insieme muovono sempre più quote di mercato creando nuove tendenze e nuovi approcci al bere consapevole.

Il programma di Eataly Roma
Un ricco e interessante calendario di eventi coinvolgerà tutti i visitatori del punto vendita romano. Nella Grande Enoteca di Eataly Roma – un ampio spazio ristrutturato situato al secondo piano – si svolgeranno corsi di degustazione, cene a tema, appuntamenti e incontri con i produttori.

Si degusterà il vino in compagnia di nuovi amici, scambiando opinioni e confrontando impressioni, in un’atmosfera conviviale e divertente ne Il Circolo della Bottiglia. Tre gli appuntamenti in programma: I vini naturali del Lazio (venerdì 4 ottobre), Bolgheri vs Bordeaux ( venerdì 18 ottobre) e Le Bollicine ( venerdì 25 ottobre).

Metterà alla prova le capacità gustative dei partecipanti l’Appuntamento al buio: un wine blind tasting nel corso della quale si assaggerà una selezione di etichette. Un’occasione divertente per conoscere il vino attraverso i sensi. Si parte con l’Orange Wine (mercoledì 2 ottobre) per poi proseguire con I vini del Collio e del Carso (mercoledì 9 ottobre), I Rosati (mercoledì 16 ottobre); Birra o vino? Meglio IGA (mercoledì 23 ottobre) e a chiudere con Il Sangiovese (mercoledì 30 ottobre).

La Viticoltura eroica sarà protagonista dell’appuntamento di venerdì 11 ottobre. Un tour enologico lungo la penisola alla scoperta della coltivazione della vite praticata in condizioni difficoltose o su terreni di difficile gestione a causa dell’altitudine, del clima e della morfologia, ma allo stesso tempo virtuosa e di grande valore.

Da non perdere L’analisi sensoriale ( giovedì 24 ottobre), un percorso alla scoperta delle origini degli aromi del vino e L’Abc del Vino (venerdì 8, 15 e 22 novembre), il corso per imparare le basi del vino e apprendere le informazioni principali nel settore.

Vinovagare
Tra le novità da segnalare il format Vinovagare: un viaggio nell’Italia del vino raccontata dagli esperti di Eataly. Sabato 19 ottobre da Eataly Roma si svolgerà un percorso immersivo nel vino con oltre cinquanta etichette in degustazione libera. Un originale percorso di degustazione che consentirà di vagare liberamente – bicchiere alla mano – all’interno della Grande Enoteca e scoprire il meglio della selezione di vini di Eataly.

Eataly Wine Festival e non solo!
L’ 8 e 9 novembre torna Eataly Wine Festival. Giunto alla settima edizione, il Festival riunisce 100 piccoli produttori provenienti da tutta Italia che per due giorni racconteranno le loro storie e il loro punto di vista sul futuro della viticoltura offrendo in degustazione i loro vini. Non mancheranno show cooking e corsi a tema. Per scoprire in anteprima il programma del Festival è possibile consultare il seguente link: https://www.eataly.net/it_it/negozi/roma/archivio-roma/wine-festival-roma

Sempre a novembre, precisamente mercoledì 13, si terrà A cena con il produttore: Benanti e i vini dell’Etna. Antonio Benanti – capo dell’azienda di famiglia e Presidente del Consorzio Tutela Vini Etna DOC – guiderà  la degustazione alla scoperta dei vini dell’Etna e in abbinamento, la chef di Eataly Alessandra Mariani, preparerà dei piatti ideati per esaltare l’eccellenza di questi vini siciliani.

Wine: delivery e promotion
Tutti gli appassionati di vino potranno acquistare in Enoteca grandi bottiglie fino al -50%. Inoltre, debutta quest’anno Consigli diVini: 6 confezioni con 6 temi diversi e 36 vini per portare a casa le diverse sfumature del vino italiano. Da scegliere in negozio o comodamente da casa con un click: in ogni confezione una bottiglia è omaggio. Un viaggio nella biodiversità vitivinicola tra le bollicine, i bianchi più amati e i grandi rossi della nostra penisola. E ancora, grazie al servizio di delivery Eataly Today, si potranno acquistare online i grandi vini di Eataly Roma che verranno consegnati in giornata a
casa o in ufficio.

Autore dell'articolo: Redazione