Extra Lucca, la città dell’olio al centro del mondo

Dal 9 all’11 febbraio torna la kermesse ideata dal “Maestrod’olio” Fausto Borella tra degustazioni di olio e food tasting

Un’inedita location di grande prestigio, un giorno in più per assaggiare le nuove frangiture e una new entry tra le Corone d’Olio che saranno assegnate in compagnia di Neri Marcorè. Si preannuncia ricca di novità l’edizione n. 7 di Extra Lucca, la mostra mercato sugli oli d’oliva extravergini nuovi, che anche nel 2019 torna nella città murata ma con una versione rivisitata per offrire a esperti, neofiti e operatori un’imperdibile appuntamento dedicato alla cultura olearia del Bel Paese. Ideata come sempre dal “Maestrod’olio” Fausto Borella, la manifestazione si prepara, infatti, a traslocare all’interno dello splendido Teatro del Giglio – oggi simbolo culturale della città – per ospitare le migliori aziende olivicole e gastronomiche d’Italia non più per due ma tre giorni, da sabato 9 a lunedì 11 febbraio.

Quaranta in particolare i produttori top di olio schierati tra i banchi d’assaggio aperti a tutti e gratuiti, dove sarà possibile degustare e acquistare etichette in arrivo da Abruzzo, Calabria, Campania, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Puglia, Sardegna, Sicilia, Trentino Alto Adige, Umbria e Veneto, accanto a una vasta selezione dai diversi territori dell’olio toscani. Venti tra i più noti artigiani del gusto italiani animeranno invece l’area Food di Extra Lucca con le loro specialità.

Ma ad arricchire la tre giorni, come da tradizione, saranno la presentazione della guida Terred’Olio 2019 e la premiazione delle Corone Maestrod’olio, che si svolgeranno sabato 9 febbraio alle ore 20 presso il Teatro del Giglio, nel corso di una serata condotta dal padrone di casa, Fausto Borella, e dall’eclettico Neri Marcorè, special guest di quest’anno. Sarà un’occasione per assegnare i prestigiosi riconoscimenti e presentare le oltre 100 aziende italiane recensite dalla guida che ora, visto il successo crescente registrato in questi primi 7 anni (8000 copie vendute solo nel 2018) si arricchisce di una nuova Corona in bronzo e rame, disegnata ad hoc dallo scultore toscano Andrea Roggi, noto per la sua sensibilità verso i temi della natura e della terra. Il volume sarà distribuito su tutto il territorio nazionale, nelle librerie, nella grande distribuzione, nella catena degli Autogrill e negli aeroporti italiani.

“Tra oli, eccellenze gastronomiche e diverse iniziative a diretto contatto con i produttori – sottolinea Fausto Borella, ideatore della manifestazione e presidente dell’Accademia Maestrod’olio – quello di Extra Lucca si preannuncia ancor una volta un appuntamento irrinunciabile, capace di richiamare sia gli appassionati che i più esperti perché coniuga gusto, conoscenza e divertimento. Ma soprattutto è un momento davvero unico che offre la possibilità di degustare le più buone etichette dell’anno premiate dalla guida in soli tre giorni. Il tutto senza tralasciare la possibilità di trascorrere un weekend in uno dei comuni più belli della Toscana. Conosciuta come ‘la città dalle 100 chiese’, che si trovano dentro e fuori dal centro storico, Lucca è infatti un vero scrigno d’arte con i suoi monumenti, i suoi palazzi, le sue torri e piazze, ma soprattutto con le sue rinomate mura, che offrono una singolare promenade unica al mondo”.

Extra Lucca è patrocinato dal Comune di Lucca, Camera di Commercio di Lucca, Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, Fondazione Banca del Monte di Lucca, Confcommercio. Sponsor: Banco BPM e Tuscany, il brand di Cartiere Carrara. New entry molto apprezzata è Arconvert, leader mondiale di carte autoadesive per tutti i tipi di bottiglie.

Per info e programma (in aggiornamento): www.extralucca.it
Accademia Maestrod’olio – Corso Garibaldi 52, Lucca
Tel. 0583 495164 – eventi@maestrodolio.it

 

Autore dell'articolo: Redazione