“Checkpoint Berlin”, film sulla sacra assenza del Muro

Berlino e l’inquietante memoria della divisione al centro del nuovo film di Fabrizio Ferraro. Ha debuttato in prima visione assoluta durante il lockdown su Rai 3. Domina una dimensione esistenziale e mistica, che fa ricorso all’incredulità di Tommaso per riflettere sulla contemporaneità. Forse è la presenza di un limite che aiuta a guardare avanti.