Tante le novita al Trieste Film Festival 2021

In programma dal 21 al 30 gennaio, la kermesse proprone due nuove sezioni: Fuori dagli sche(r)mi e Wild Roses: Registe in Europa

In programma dal 21 al 30 gennaio, il Trieste Film Festival si conferma il più importante appuntamento italiano con il cinema dell’Europa centro orientale che, per questa 32maedizione, coinvolge 40 Paesi. L’evento, diretto da Fabrizio Grosoli e Nicoletta Romeo, si ripropone in una nuova formula virtuale imposta dall’emergenza Covid-19 con 64 titoli complessivi in programma. I film si potranno vedere online suMYmovies e resteranno fruibili per 72 ore dalla prima trasmissione e unicamente da utenti sul territorio italiano, con possibilità di scelta tra sottotitoli in italiano e in inglese.

Sarà “Underground” di Emir Kusturica, Palma d’oro a Cannes nel 1995, il film di apertura.In questo modo il festival conferma la sua missione di portare in Italia il meglio del cinema dell’Europa centro orientale, ma anche, basti pensare alle recenti edizioni dedcate al Muro di Berlino e alla riunificazione della Gemania, tenere viva la memoria delle pagine più importante della storia di questa parte del continente.  Nucleo centrale del programma i tre concorsi internazionali dedicati a lungometraggicortometraggi e documentari, tra questi attesa per  Illusione di Lorenzo Quagliozzi e  La tecnica di Clemente De Muro e Davide Mardegan (CRIC).

Tra le novità la nascita di due nuove sezioni:  Fuori dagli sche(r)mi,  una vetrina dedicata alle nuove prospettive e alle nuove forme cinematografiche. Film che manifestano un grado di “libertà” tanto nella durata quanto nella struttura narrativa, aperti a ibridazioni di generi e linguaggi”, hanno precisato gli organizzatori.  Una sezione aperta tanto ad autori affermati quanto a giovani talenti. “Wild Roses: Registe in Europa è invece uno spazio dedicato alle donne registe dell’Europa centro orientale. Protagonista la Polonia, dove più che in ogni altro luogo, negli scorsi mesi, le donne hanno fatto sentire la propria voce contro nuove leggi che vogliono limitarne le libertà fondamentali.

Tutte le informazioni sul sito www.triestefilmfestival.it

Il festival sui social
Facebook: TriesteFilmFest;
Instagram: triestefilmfestival;
Twitter: TriesteFilmFest;

Il festival su YouTube
TRIESTEFILMFESTIVAL

Autore dell'articolo: Monica Straniero