L’Arena Adriano Studios riapre al pubblico con proiezioni all’aperto

Fino al 31 agosto è attiva l’Arena Adriano Studios negli stabilimenti De Paolis

Si è aperta con lo spettacolo, “Grido per un nuovo Rinascimento. Prima Giornata Nazionale dei Lavoratori dello Spettacolo”, la stagione estiva negli storici stabilimenti De Paolis che diventano per la seconda volta testimoni e protagonisti di una nuova rinascita, dopo essere tornati a nuova vita nel 1997, razie alla gestione dell’imprenditore Daniele Taddei. Un luogo di lavoro per centinaia di artisti e maestranze che stanno finalmente tornando ad animare i set, ma anche un’arena cinematografica che faccia da vetrina alle emozioni che il cinema, in particolare quello italiano, è in grado di dare al pubblico.
La Performance artistica corale ha avuto protagonisti d’eccezione come Fabrizio Gifuni, Ferzan Ozpetek, Camilla Filippi, Maria Pia Calzone, Stefano Fresi, Paolo Genovese, Vittoria Puccini, Claudia Gerini, Anna Foglietta, Diana Del Bufalo, Iaia Forte, Massimo Ghini e molti altri.

In un anno così complesso, con l’emergenza Covid-19 non ancora superata, le porte degli Studios si aprono eccezionalmente per la prima volta al pubblico per dare vita all’Arena Adriano Studios il cui nome vuole omaggiare un simbolo delle sale cinematografiche romane, il cinema Adriano della Ferrero Cinemas. In un contesto unico, nel cuore degli storici studi cinematografici, dal 24 giugno al 31 agosto 2020 le notti dell’estate romana si illuminano con proiezioni all’aperto, appuntamenti con i protagonisti del mondo dello spettacolo e della cultura, eventi e molto altro.
La manifestazione, nata in collaborazione e sinergia con Ferrero Cinemas, primo circuito indipendente italiano, che metterà a disposizione le attrezzature e l’esperienza del suo personale, avrà inizio con una serata evento a tema “rinascita” proseguendo per tutta l’estate con un calendario ricco di eventi e ospiti in via di ultimazione che conta già su numerose presenze e appuntamenti confermati.

Qui il programma completo

http://www.ferrerocinemas.it/generic/arena.php

Autore dell'articolo: Paola Medori