Cinemind, rassegna di film sulla salute mentale

Venerdì 11 ottobre alla Casa del Cinema il primo appuntamento della rassegna rivolta alle scuole secondarie

Alla Casa del Cinema di Roma andrà in scena la prima tappa di Cinemind, la rassegna cinematografica itinerante dedicata alla salute mentale promossa dall’Associazione di promozione sociale sportivo-dilettantistica ECOS, in collaborazione con la residenza terapeutica riabilitativa Villa Letizia e l’associazione Progetto Itaca Roma, nell’ambito dell’azione Cinema per la Scuola – Buone Pratiche, Rassegne e Festival del Piano Nazionale Cinema per la Scuola promosso dal MIUR e dal MiBAC.

Il progetto è rivolto agli studenti delle scuole secondarie, con l’obiettivo di educare i giovani al linguaggio del cinema e sensibilizzarli su problematiche sociali, promuovendo efficaci azioni di informazione e prevenzione.

Si parte venerdì 11 ottobre con il documentario Crazy for Football che racconta la storia della prima Nazionale di calcio a 5 dei pazienti psichiatrici, ideata dal medico psichiatra Santo Rullo, protagonista del Campionato del Mondo in Giappone nel 2016 e della Dream World Cup di Roma nel 2018. Saranno presenti in sala per il dibattito, il direttore di Progetto Itaca, Guido Valentini, il regista del documentario Volfango De Biasi, il dottor Santo Rullo, il commissario tecnico Enrico Zanchini ed alcuni giocatori della nazionale protagonisti del documentario.

La rassegna cinematografica proseguirà poi, a Roma e non solo, con altre proiezioni mattutine di film, documentari o cortometraggi che hanno trattato il tema della salute mentale e del disagio psichico. Ad ogni proiezione parteciperà almeno un medico psichiatra ed un protagonista del film in questione (il regista, il produttore, un attore, ecc.) per dare vita ad un dibattito finale con gli studenti analizzando da una parte il linguaggio cinematografico e dall’altro la specifica patologia affrontata nel film.

 

Autore dell'articolo: Monica Straniero