The Whisky Blonde, drink ispirato al film “Quando la moglie è in vacanza”

“Quando la moglie è in vacanza” di Billy Wilder del 1955 è la fonte di ispirazione di un drink che vuole essere una acuta critica sociale. Parliamo di un cult degli anni Cinquanta, interpretato da Marilyn Monroe, incontrastata icona di bellezza femminile. Il cocktail ha infatti le sue stesse caratteristiche. I due whisky statunitensi, il […]

“Quando la moglie è in vacanza” di Billy Wilder del 1955 è la fonte di ispirazione di un drink che vuole essere una acuta critica sociale. Parliamo di un cult degli anni Cinquanta, interpretato da Marilyn Monroe, incontrastata icona di bellezza femminile. Il cocktail ha infatti le sue stesse caratteristiche. I due whisky statunitensi, il bourbon Maker’s Mark e il Jim Beam Rye, danno carattere al drink e sottolineano il carattere di Marilyn, donna tenace e caparbia. Allo stesso tempo nel film interpreta una giovane e piccante amante, piccante come il bitter al pepe, altro ingrediente fondamentale. Il tutto in una cornice di “libertà” estiva, che nel cocktail è dato dallo sciroppo di arancia e zenzero. E la freschezza, elemento chiave del film regalato dall’attrice di Los Angeles, la si trova nell’anice del Mistrà Pallini, ingrediente must dei drink di Max La Rosa!

Proprietario e barman del Divan Japonais di Frascati, La Rosa ha selezionato altri ingredienti per il suo drink biondo esplosivo: 3 cl Jim Beam Rye pre-prohibition style, 2 cl Maker’s Mark bourbon; 1 cl Mistrà Pallini; 3 cl succo di lime e limone; 2 cl sciroppo di arancia e zenzero; 2 spoon del ‘Max La Rosa secret bitter pepper’, un bitter homemade segreto con un’estrazione alcolica sotto 0 gradi Celsius realizzato con tre tipi di pepe: Pepe di Cambogia, Indonesia e Madagascar.

Con la tecnica dello shake&strain, versare tutti gli ingredienti in uno shaker colmo di ghiaccio. Shakerare vigorosamente. Filtrare in un bicchiere il liquido attraverso un colino e versare in un bicchiere Old Fashioned colmo di ghiaccio. Guarnire con una fetta di arancia e peel di lime per un drink brillante.

Autore dell'articolo: Monica Straniero