Vinitaly, dal 7 al 10 aprile a Verona l’edizione più grande di sempre

Al via il Vinitaly più grande di sempre. Da domenica 7 aprile a Veronafiere la 53ª edizione del Salone internazionale del vino e dei distillati ospiterà 4600 espositori da 35 nazioni su 100 mila metri quadrati netti espositivi

L’ultima edizione dell’evento aveva visto la partecipazione di 128 mila operatori professionali di cui 32 mila top buyer esteri provenienti da 143 paesi. Quest’anno, in collaborazione con ICE Agenzia e con la rete di delegati di Veronafiere in 60 nazioni, è stata ulteriormente potenziata l’attività di incoming selezionando e invitando top buyer da 50 nazioni di 5 continenti.

“Anche quest’anno abbiamo lavorato per organizzare il miglior Vinitaly di sempre”, sottolinea il direttore generale di Veronafiere, Giovanni Mantovani. “Per questo tra i padiglioni troviamo sempre più innovazione, internazionalità, digitalizzazione. Tutto per affinare ulteriormente la manifestazione come il più efficace strumento di business per gli operatori del settore vitivinicolo e per essere la piattaforma della cultura del vino nel mondo che già oggi conta oltre 40 eventi annuali all’estero di Vinitaly International con la sua Academy e il salone Wine South America in Brasile”.

Ma l’aprile di Veronafiere non è solo vino. Regno dell’olio extravergine di oliva, del food di qualità e delle birre artigianali, Sol&Agrifood si svolgerà in contemporanea al Vinitaly. Con le esperienze di food-telling nell’Agorà, gli assaggi di olio extravergine di oliva nella Sala Mantegna accanto alle degustazioni guidate degli oli vincitori della competizione internazionale Sol d’Oro nell’Evoo Bar, l’Area Birre e la Cooking Show Area, l’esposizione dell’agri-food di qualità propone degustazioni, educational e dimostrazioni in cucina. Alla base materie prime di qualità, sapiente innovazione della tradizione, ricette e abbinamenti, allo scopo di valorizzare l’unicità di ogni prodotto, per renderlo comprensibile in chiave commerciale e per aumentare le occasioni di incontro tra domanda e offerta.

 

E negli stessi giorni a Veronafiere anche Enolitech, il salone internazionale delle tecnologie applicate alla filiera del vino, dell’olio e della birra, e Vinitaly Design, dove sono proposti i prodotti e gli accessori che completano l’offerta legata alla promozione del vino e all’esperienza sensoriale.

Autore dell'articolo: Ylenia Granitto