Torna Formaticum a Roma

Torna a Roma la seconda edizione della mostra mercato dedicata alle rarità casearie made in Italy

Una vera mostra mercato, che fa luce sui prodotti, o meglio, le rarità della Penisola, un Paese che in fatto di varietà casearia ha moltissimo da dire. Torna al We Gil di Roma, l’8 e il 9 febbraio, la seconda edizione di Formaticum, evento ideato da La Pecora Nera Editore, casa editrice attiva da sedici anni nel mondo dell’enogastronomia, e Vincenzo Mancino. Esperto conoscitore di latticini (e non solo), negli anni Vincenzo ha saputo creare una realtà unica nel suo genere, Dol, punto di riferimento sulla scena gastronomica capitolina per formaggi, salumi e altri prodotti tipici del Lazio (lo scorso novembre lo abbiamo visto alle prese con i salumi alla mostra mercato Salum’È).

Rarità casearie tra cui i prodotti del circuito dei Caseifici Agricoli, realtà fondata sui principi della pastorizia, il latte crudo e il rispetto degli animali, i prodotti di Cibo Agricolo Libero, il caseificio realizzato da Mancino all’interno della sezione femminile del carcere di Rebibbia, e tante altre eccellenze che rappresentano il meglio della produzione italiana.

Durante l’evento, poi, verranno premiate ben 15 botteghe del gusto di Roma, selezionate da Mancino e La Pecora Nera. Spazio anche per i seminari dell’Onaf e i laboratori,  da “I segreti della pasta filata” alla “Verticale di Pecorino Romano Dop”, che metterà a confronto diverse stagionature del formaggio. Ancora, “I formaggi in cucina”, con lo chef Fabio Campoli, “Scopri il latte”, una degustazione di formaggi fatti con quattro tipologie di latte diverse, “Eppure fila…”, dimostrazione per i bambini sulla filatura, a cura del mastro casaro Donato Nicastro. Presente anche una tavola rotonda sul latte – intero, delattosato, pastorizzato e simili – e un laboratorio di abbinamento formaggio/birra.

Email: info@formaticum.info
Facebook: Formaticum, mostra mercato di rarità casearie italiane

Autore dell'articolo: Redazione