Il Rum Don Papa svela “Sevillana Cask Finish”

I profumi dello Sherry e le arance amare di Siviglia per una edizione limitata del primo rum prodotto nelle Filippine

Don Papa Rum, ispirato dalla storia di uno degli eroi dimenticati dell’indipendenza delle Filippine: Dionisio Magbuelas, meglio conosciuto come “Papa” Isio, ha lanciato la sua più recente innovazione, Sevillana Cask Finish: un’edizione limitata, rum super premium ispirato dalla Spagna al profumo delle arance di Siviglia.

Il Rum Don Papa è un premium invecchiato di produzione limitata che proviene solo dall’Isola di Negros, da sempre capitale della produzione di canna da zucchero nelle Filippine. Grazie alla perfetta combinazione di clima, territorio e suolo vulcanico, Negros produce uno zucchero di canna tra i più dolci e pieni del mondo. E dove c’è zucchero non può che esserci il rum. È un rum dal colore leggermente ambrato, leggero e fruttato al naso, liscio e delicato al palato con un finale lungo e ruvido in cui si percepiscono note di vaniglia, miele e frutta candita.

La sua più recente innovazione è il “Don Papa Sevillana Cask Finish”, è stata presentata in anteprima esclusiva al Bocamora di Roma in una serata evento a ritmo di flamenco. Una versione limitata ottenuta grazie a una miscela di rum tradizionali invecchiati in botti di rovere americano ex Bourbon, per un periodo che va dai 4 ai 12 anni.  Il suo periodo di maturazione comprende anche tre anni in due diversi tipi di botti spagnole: botti oloroso Sherry e andaluso e Vino di Naranja (vino arancione).La creazione della miscela Sevillana è stata ispirata dalla storica via del commercio tra la Spagna, Manila e Acapulco nel 18° secolo: il cosiddetto “Galeone di Manila”.

Sapori di agrumi profumati, caramello salato e un leggero sentore di quercia che si trascina su un finale liscio, lungo e sapido, per un rum premium non filtrato che va gustato pulito per prepararsi ad un autunno ormai alle porte.

Il Sevillana Cask Finish è presentato in un design raffinato e vibrante, di ispirazione rococò che riflette aspetti del patrimonio spagnolo dell’isola. L’innovazione si aggiunge al portafoglio di Don Papa: Don Papa di 7 anni, Don Papa 10 anni, Rare Cask e Sherry Cask Finish.

Autore dell'articolo: Monica Straniero