La felicità ha una ricetta. E’ quella di Sù!

Arriva The Kiss il nuovo gusto stagionale di Sù, il primo innovativo tiramisù con cialda croccante all’interno, ideato e creato dalla pastry chef Loretta Fanella in collaborazione con Paolo Parisi

Continuano le novità da Sù! il punto vendita a due passi da Piazza Navona in cui si può assaggiare l’innovativo tiramisù che fa crock. Ideato dalla celebre pastry chef Loretta Fanella in partnership con Paolo Parisi, Sù è caratterizzato dalla sua cialda brevettata, un croccante cuore di cioccolato declinato in differenti colori e sapori in base al gusto del tiramisù scelto, che a contatto con il cucchiaino sprigiona il delizioso composto liquido presente al suo interno e bagna il savoiardo.

È proprio sui gusti di tiramisù che si gioca la novità: le Tiramiseason. Si tratta di nuovi gusti stagionali, che variano in base ai prodotti appunto di stagione. Dopo il primo gusto autunnale ZùC a base di zucca e amaretto, non si poteva non pensare a San Valentino e per la festa degli innamorati è arrivato THE KISS, a base di rosa e lampone. Questo gusto speciale sarà disponibile da Sù dal 14 febbraio al 14 marzo.

La cialda è il vero cuore del progetto di Sù!, nonché brevetto in esclusiva: un croccante cuore di cioccolato declinato in differenti colori e sapori in base al gusto del tiramisù scelto, che a contatto con il cucchiaino sprigiona il delizioso composto liquido presente al suo interno e bagna il savoiardo. In pratica, un tiramisù espresso, con un “elemento nascosto – afferma la pastry-chef Loretta Fanella – che non si vede, ma si sente in bocca quando si assaggia”.

Ad accogliere tutti gli appassionati di tiramisù, nel punto vendita di Via Tor Millina, è presente giornalmente l’anima di Sù, Marco Veronelli, lo chef prestato alla pasticceria a cui Loretta Fanella ha affidato la ricetta segreta della sua cialda. Classe 1978, Marco Veronelli ha alle spalle una carriera che inizia a Londra fra ristoranti italiani e pub inglesi e si sposta poi nella Capitale, fra esperienze stellate (4 anni al fianco di Luciano Monosilio da Pipero al Rex) e la guida di cucine più tradizionali, come quella di Casa e Bottega in via dei Coronari, che ha diretto per un anno e mezzo. È qui che Veronelli ha incontrato Luna Basaia (uno dei soci di Sù, insieme a Carla Ladau e Carlo Mosso), Loretta Fanella e Paolo Parisi, ideatore del progetto e selezionatore delle materie prime di Sù.

Nella selezione degli ingredienti, tutti artigianali e di altissima qualità, Paolo Parisi ha giocato un ruolo da protagonista. Per prima cosa ci sono proprio le sue famose uova: da galline livornesi, hanno la particolarità di essere alimentate non solo con granaglie, ma anche con latte di capra per integrarne le proteine animali. E ancora i savoiardi dell’Antica Fabbrica Di Ciaccio dal 1928, il cioccolato giapponese di Meiji The Choco e il mascarpone fatto in casa, realizzato secondo un’antica ricetta che prevede un riposo di 48h, utilizzando latte e panna dell’azienda agricola Faustini di Paliano, in provincia di Frosinone. Lo stesso caffè è frutto di una selezione esclusiva. Come spiega Paolo Parisi, “siamo andati a cercare i chicchi e ce li siamo fatti tostare”.

Ad affiancare Loretta Fanella nella sua avventura romana, tre soci che, grazie al loro background, hanno influito sulle scelte creative del marchio, rendendolo moderno e riconoscibile, popolare e non snob: Luna Basaia (ex copywriter con esperienza in ambito ristorativo), Carla Ladau (creatrice e illustratrice con esperienza in pubblicità), Carlo Mosso (produttore ed organizzatore di eventi).  Loretta Fanella e i tre soci hanno una missione: regalare “un momento, un luogo e un modo per aggiungere un po’ di dolcezza a vite eclettiche e movimentate”. In altre parole, una piacevole pausa che aggiunge un po’ di leggerezza a grandi e piccoli appassionati di tiramisù.

Autore dell'articolo: Monica Straniero