Al Teatro India, Le Baccanti tribali di Emma Dante

In scena il teatro fisico, frontale di Emma Dante, che si confronta con Le baccanti di Euripide, ultima tragedia del teatro greco. Corpi seminudi, immagini dissonanti, un testo lontano e terribile sul confronto fra umano e divino, incarnati nei corpi degli attori. Un lavoro plurale, inquieto,

che porta in scena la violenza delle relazioni fra i sessi.