A Venezia l’opera prima di Margherita Ferri, una storia di bullismo di genere

Zen sul ghiaccio sottile dell’italiana Margherita Ferri, sul tema del bullismo, è il film italiano sostenuto per il 2017/2018 da Biennale College Cinema, l’attività strategica della Fondazione Biennale di Venezia rivolta alla formazione di giovani film-maker di tutto il mondo