Love Film Festival, a Perugia va in scena l’amore per la giustizia

L’ottava edizione del Love Film Festival, che si svolgerà a Palazzo Priori di Perugia dal 24 al 26 giugno 2022 avrà come tema la giustizia. Per questo la kermesse diretta da Daniele Corvi ha selezionato tutti film e corti che toccano questo tema, organizzando incontri collaterali connessi.  Il direttore artistico Daniele Corvi commenta così: “E’ […]

L’ottava edizione del Love Film Festival, che si svolgerà a Palazzo Priori di Perugia dal 24 al 26 giugno 2022 avrà come tema la giustizia. Per questo la kermesse diretta da Daniele Corvi ha selezionato tutti film e corti che toccano questo tema, organizzando incontri collaterali connessi. 

Il direttore artistico Daniele Corvi commenta così: “E’ un programma che tocca una tematica delicatissima e attuale. Sono molto contento delle varie partnership che danno sostanza e profondità a una manifestazione di qualità che abbina contenuti e importantissimi personaggi del cinema. Ciò è stato possibile grazie a un ottimo lavoro di squadra con Global Thinking Foundation, Umbra Acque, Umbria Basket Forense, le Istituzioni e gli sponsor. Un ringraziamento speciale va a Madalina Ghenea che ha accettato la carica di Presidente onorario”.

ç alle anteprime de film girati in Umbria Soldato sotto la luna e Uomini da marciapiede, al docufilm Libere di… VIVERE ideato da Global Thinking Foundation, consolidato partner del Festival. A tal proposito, in riferimento alle attività organizzate da GLT Foundation, la Presidente Claudia Segre dichiara: “Inclusione e giustizia sociale sono al centro del nostro impegno per condividere un pensiero critico sulle disuguaglianze e sulle discriminazioni, favorendo iniziative mirate alla consapevolezza di una cittadinanza attiva, volta a ridurre le barriere.”  

Non mancano però gli ospiti di rilievo internazionale come Don Most, il mitico Ralph Malh di Happy Days, che addirittura oltre a presentare il suo film Moola, si esibirà anche in una performance canora nel giorno di apertura, e l’indimenticato protagonista di Beautiful, Daniel Mc Vikar. Attesi anche Luca Barbareschi, Ivano Marescotti, Daniela Fazzolari e molti altri. Un ruolo speciale ha invece Madalina Ghenea, che ritorna nella veste di Presidente onorario, visto il suo legame con la città di Perugia e con il Festival. Spazio anche agli argomenti impegnati grazie alla collaborazione con l’Associazione Umbria Basket Forense attraverso la quale si sono realizzati l’evento sulla legalità “Insieme per la legalità” a cui parteciperanno illustri magistrati e avvocati e la presentazione del libro “Pentcho” del magistrato Antonio Salvati.

Principali partner della manifestazione, oltre Global Thinking Foundation, sono: Rossi Concessionaria Mercedes-Benz, Umbra Acque, Gruppo Grigi, Morettini Oleificio Toscano, RM Italia Antincendi.



Autore dell'articolo: Monica Straniero