Peaky Blinders’ è ora un cocktail

Alessandro Antonelli, bar manager dello Sky Stars Bar e del bar Il Giardino dell’A.Roma Lifestyle Hotel di Roma, ha ideato un cocktail ispirato alla famosa serie tv “Peaky Blinders’ creata da Steven Knight, dal 2013. In onda su Netflix, i protagonisti nascondono delle lamette nei loro cappelli per commettere atti criminali. La ricetta prevede il […]

Alessandro Antonelli, bar manager dello Sky Stars Bar e del bar Il Giardino dell’A.Roma Lifestyle Hotel di Roma, ha ideato un cocktail ispirato alla famosa serie tv “Peaky Blinders’ creata da Steven Knight, dal 2013. In onda su Netflix, i protagonisti nascondono delle lamette nei loro cappelli per commettere atti criminali. La ricetta prevede il whisky perché bevuto nella serie dai protagonisti e il rum perché gli stessi lo assaggiano in una puntata e, pur non conoscendone il nome, lo apprezzano e lo ribattezzano ‘whisky modificato’.

Per gli ingresdienti servono 2cl mix rum Don Papa, 1cl whisky Laphroaig 10yo, 1cl Liquore Frangelico, 4cl polpa di ananas fresca, 1/2 teaspoon di frutto della passione concentrato, sciroppo di zenzero q.b., 5 drops di tabasco e spolverata di noce moscata.

drink-PEAKY-BLINDERS-Alessandro-Antonelli-bar-manager-dello-Sky-Stars-Bar-e-del-bar-Giardino-dellA.Roma-Lifestyle-Hotel-di-Roma.jpg

La preparazione è semplice. Versare tutti gli ingredienti in ordine di ricetta nel mixing glass, aggiungere ghiaccio, shakerare in modo energico, versare in un bicchiere fancy da long drink colmo di ghiaccio, con top di ghiaccio tritato. Ultimare con le decorazioni con foglia di alloro, crispy bacon e peel di arancia a forma di lametta.

Autore dell'articolo: Monica Straniero