Ginevra di Marco e Cristina Donà, così vicine

Le due artiste uniscono le forze per un disco che è un sollievo su mondi più oscuri. Il coronamento delle rispettive produzioni

Dopo essersi esibite insieme per alcuni concerti la scorsa estate, due grandi voci della scena italiana, hanno deciso di intraprendere un cammino congiunto e di suggellare la loro comunione artistica con un tour e un album a doppia firma, rispettivamente in partenza e in uscita venerdì 28 giugno. I disco dal titolo “Così vicine” è uscito per Funambolo Records grazie ad una campagna di crowdfunding.

Cristina Donà vide per la prima volta Ginevra Di Marco a un concerto del tour di “In quiete” dei C.S.I., ammirandone la voce straordinaria, la presenza sul palco e quella femminilità “che credeva di non avere”.Ginevra  era infatti la voce femminile del mitico Gruppo dei Suonatori Indipendenti da Ko del mondo in poi. Ha debuttato da solista con l’album Trama tenue, vincitore della Targa Tenco e del Premio Ciampi come miglior disco di esordio nel 1999. A distanza di poco tempo,  la Donà si trovò ad aprire con la sua voce e la chitarra a tracolla un concerto dei C.S.I., al tempo di Tabula rasa elettrificata, e stavolta la folgorazione la ebbe Ginevra.

L’album suggella così un’amicizia ventennale. La ricerca sonora e il vestito acustico che si riconoscono nel disco sono aperte ad arrangiamenti pieni di suggestione sia degli inediti che dei brani di repertorio rielaborati per questa speciale occasione. Di Marco e Donà con una sensibilità tutta femminile esplorano le questioni della nostra contemporaneità. Dal grande fenomeno delle migrazioni nel brano malinconico Confine,donato da Francesco Gazzé, il fratello di Max, all’incitamento ad andare avanti rivolto alle donne – oggi sempre più in difficoltà – di Un passo alla volta, dove i suoni si adagiano morbidi sulle chitarre di Andrea Salvadori, sul pianoforte e i magnellophoni di Francesco Magnelli. In Camminare, le batterie di Luca Ragazzo indicano a suon di percussioni quel percorso individuale che è necessario intraprendere per ritrovare se stessi. Così vicini è invece un invito a non perdere lo sguardo “bambino” che è in noi.

Per tutti gli otto brani, il folk di Cristina confluisce nel denso e passionale spazio rock di Ginevra per un album viaggio che vuole dirci dove ci dirigeremo in futuro. Premio Speciale Mei, che sarà consegnato a Faenza, Teatro Masini, il prossimo ottobre, le due autrici hanno iniziato il tour a Genova, al Lilith festival, per arrivare all’ultima data prevista al ’Na Cosetta Festival di Roma il 23 agosto.

Tracklist Ginevra Di Marco & Cristina Donà

1) Un passo alla volta

2) Camminare

3) Confine

4) La rosa enflorece

5) Così vicini

6) Perpendicolare

7) J

8) 1/365

 

Tour

28/6 Genova – Lilith Festival

evento Fb https://www.facebook.com/events/1017550215109503/

biglietti:  https://urly.it/324mx

 

3/07 Firenze 72° Estate Fiesolana

evento fb https://www.facebook.com/events/612346185890464/

biglietti: https://urly.it/324m-

 

12/07 Valdagno (VI) – Femminile SINGolare

evento FB: http://bit.ly/DONADIMARCO_Vicenza

biglietti: http://bit.ly/biglietti_DD_Vicenza

 

13/07 Bologna – Botanique

promoter: katia@estragon.it

evento FB: http://bit.ly/DONADIMARCO_Bologna

ingresso gratuito

 

15/07 Torino – Auditorium Conservatorio G. Verdi 

evento FB: http://bit.ly/DONADIMARCO_Torino

 

16/07 Milano – Castello Sforzesco

contatto: francesca.benvadi@viaaudio.it

evento FB: http://bit.ly/DONADIMARCO_MilanoCS

biglietti: http://bit.ly/biglietti_DD_Milano

 

20/07 Rovigo – Tra  ville e giardini

 

21/07 Carpi (MO) – Festival Mundus

evento FB: http://bit.ly/DONADIMARCO_Carpi

biglietti: ingresso gratuito

 

07/08 Assisi (PG) – Riverock

evento FB:  http://bit.ly/DONADIMARCO_Perugia

biglietti: http://bit.ly/biglietti_DD_Perugia

 

Autore dell'articolo: Monica Straniero