Nastri d’Argento, serata magica al Maxxi, tutte le nominations

Il Traditore di Marco Bellocchio guida la lista con ben 11 nomnations nelle varie categorie

Una serata magica quella del 30 maggio al MAXXI, il Museo nazionale delle Arti XXI secolo di Roma, arte e cinema protagonisti indiscussi. Tantissimi gli ospiti attesi per i Nastri d’Argento 2019 da giornalisti, fotografici, partner e non solo. Dopo la sfilata degli artisti sul Blue Carpet, la serata è iniziata subito con un’assegnazione speciale al film Sulla mia pelle, nominato Nastro dell’anno 2019.
Il Premio va al regista Alessio Cremonini, ai produttori, alla sceneggiatura, al direttore della fotografia ed ovviamente al lavoro straordinario fatto dall’attore Alessandro Borghi nel ruolo di Stefano Cucchi e dall’attrice Jasmine Trinca nel ruolo di Ilaria Cucchi. Un film che ha lasciato il segno non soltanto per la professionalità e per l’aspetto artistico che è senza dubbio notevole ma anche e forse principalmente per la ricostruzione impeccabile di una storia vera dove è emersa la semplicità e l’intimità di una famiglia che, con sofferenza, ha continuato a lottare per avere giustizia e non si è mai arresa.

Luca Guadagnino, uno degli autori italiani più amati e premiati nel mondo, invece, ha ricevuto il Nastro d’Argento europeo del trentennale che, per la prima volta a Cannes, ha celebrato quest’anno un compleanno speciale per il riconoscimento nato nel 1989 che ha premiato da allora il meglio del cinema d’autore. Durante la serata, poi, si è svolta la premiazione dei Nastri tecnici che comprende le seguenti categorie: montaggio, fotografia, scenografia, costumi, sonoro in presa diretta e miglior casting director. Ma non sono mancate le sorprese, infatti, quest’anno, c’è stata anche la proclamazione in diretta per miglior soggetto e miglior sceneggiatura.

Tra le curiosità c’è anche “il miglior cameo” per Adriano Panatta ne La profezia dell’armadillo, l’ex campione di tennis è in scena per pochi minuti nel film di Emanuele Scaringi, ma ha catturato immediatamente l’attenzione del pubblico, il video, infatti, è diventato virale. Tutti gli altri nastri, come sempre, saranno votati via mail a partire da lunedì 3 giugno e fino alle 12.00 del 12 giugno per lo scrutinio del notaio Alessandra Temperini e saranno poi consegnati al Teatro Antico di Taormina sabato 29 giugno, in una serata prodotta dal Sngci con il sostegno del Mibac-Direzione Generale per il Cinema e la collaborazione della Regioni Lazio e Sicilia e che andrà in onda su Rai.

Oltre 40 i film selezionati, Il traditore di Marco Bellocchio è in testa alla classifica con ben undici nomination, il film più candidato di sempre ai Nastri d’Argento. Presente durante la cerimonia anche Rai Radio2, la radio ufficiale dell’evento che, attraverso immagini del Blue Carpet e del backstage della manifestazione ha aggiornato costantemente tutti gli ascoltatori da una prospettiva senz’altro privilegiata. L’evento, giunto alla 73°edizione, riserva anche un Premio per il Doppiaggio assegnato dal NuovoImaie che, quest’anno decide di valorizzare il lavoro del doppiatore che solitamente gode di minore visibilità rispetto a quello dell’attore. Durante la serata, viene presentata un’iniziativa riservata agli studenti delle scuole di cinema e a giovani sceneggiatori emergenti che possono partecipare ad un Concorso per un soggetto originale, con una “borsa” in denaro.

A Taormina ci sarà l’ufficializzazione del Bando e il vincitore sarà annunciato alla prossima Festa del Cinema di Roma. Ma per i giovani sceneggiatori non è l’unica bella notizia, in quanto, anche quest’anno, si rinnova il sostegno della Società Italiana degli Autori ed Editori con l’attribuzione di borse di formazione, proprio per incoraggiare la scrittura nel cinema tra i più giovani. Insomma occasioni da non perdere per tutti coloro che sognano di dar vita alla propria storia. Una serata davvero ricca di emozioni e novità che, come sempre, pone sotto i riflettori il lungo, talvolta duro lavoro, impiegato per la realizzazione di un film ma che, una volta giunto sul grande schermo, può regalare una bella emotività a tantissimi spettatori. I Nastri d’Argento sono il più antico riconoscimento per il cinema, secondi al livello mondiale solo agli Academy Awards e in attesa della cerimonia al suggestivo Teatro Antico di Taormina segnaliamo qui di seguito tutte le candidature 2019:

 

MIGLIOR FILM

  • Euforia Valeria GOLINO
  • Il primo Re Matteo ROVERE
  • Il traditore Marco BELLOCCHIO
  • La paranza dei bambini Claudio GIOVANNESI
  • Suspiria Luca GUADAGNINO

MIGLIORE REGIA

  • Marco BELLOCCHIO Il traditore
  • Edoardo DE ANGELIS il vizio della speranza
  • Claudio GIOVANNESI La paranza dei bambini
  • Valeria GOLINO Euforia
  • Luca GUADAGNINO Suspiria
  • Mario MARTONE Capri-Revolution
  • Matteo ROVERE Il primo Re

 

MIGLIOR REGISTA ESORDIENTE

  • Leonardo D’AGOSTINI Il Campione
  • Ciro D’EMILIO Un giorno all’improvviso
  • Margherita FERRI Zen sul ghiaccio sottile
  • Valerio MASTANDREA Ride
  • Michela OCCHIPINTI Il corpo della sposa

SOGGETTO

  • Carla CAVALLUZZI, Diego DE SILVA, Angelo PASQUINI, Sergio RUBINI Il grande spirito
  • Stefano MASSINI La prima pietra
  • Andrea BASSI, Nicola GUAGLIANONE, MENOTTI Non ci resta che il crimine
  • Bonifacio ANGIUS Ovunque proteggimi
  • Paola RANDI Tito e gli alieni

 

SCENEGGIATURA

  • Francesca MARCIANO, Valia SANTELLA, Valeria GOLINO con la collaborazione di Walter Siti Euforia
  • Edoardo DE ANGELIS, Umberto CONTARELLO Il vizio della speranza
  • Marco BELLOCCHIO, Ludovica RAMPOLDI, Valia SANTELLA
  • Francesco PICCOLO, con la collaborazione di Francesco La Licata Il traditore
  • Maurizio BRAUCCI, Roberto SAVIANO, Claudio GIOVANNESI La paranza dei bambini
  • Roberto ANDO’, Angelo PASQUINI con la collaborazione di Giacomo BENDOTTI Una storia senza nome

 

MIGLIORE COMMEDIA

  • Bangla Phaim BHUIYAN
  • Bentornato Presidente Giancarlo FONTANA, Giuseppe G. STASI
  • Croce e delizia Simone GODANO
  • Dolceroma Fabio RESINARO
  • Troppa grazia Gianni ZANASI

MIGLIOR PRODUTTORE

  • BIBI FILM   Ricordi? – Una storia senza nome – Lo Spietato in collaborazione con Rai Cinema
  • GROENLANDIA FILM Il primo Re (con Rai Cinema)
  • Il Campione (con Rai Cinema) 3 Marys enterteinment
  • IBC MOVIE – KAVAK FILM Il traditore (con Rai Cinema)
  • INDIGO FILM – Capri – Revolution (con Rai Cinema) con HT (e Rai Cinema) Euforia
  • PALOMAR   La paranza dei bambini in collaborazione con Sky Cinema con Vision Distribution e Tim Vision

 

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA

Alessandro BORGHI Il primo Re

Andrea CARPENZANO Il Campione

Pierfrancesco FAVINO Il traditore

Marco GIALLINI –Valerio MASTANDREA Domani è un altro giorno

Riccardo SCAMARCIO Euforia, Il testimone invisibile, Lo Spietato

 

MIGLIORE ATTRICE PROTAGONISTA

  • Anna FOGLIETTA Un giorno all’improvviso
  • Marianna FONTANA Capri – Revolution
  • Micaela RAMAZZOTTI Una storia senza nome
  • THONY Momenti di trascurabile felicità
  • Pina TURCO Il vizio della speranza

 

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA

  • Stefano ACCORSI Il Campione
  • Alessio LAPICE Il primo Re
  • Luigi LO CASCIO, Fabrizio FERRACANE Il traditore
  • Edoardo PESCE Non sono un assassino
  • Benito URGU L’uomo che comprò la luna

 

ATTRICE NON PROTAGONISTA

  • Marina CONFALONE Il vizio della speranza
  • Isabella FERRARI Euforia
  • Anna FERZETTI Domani è un altro giorno
  • Valeria GOLINO I villeggianti
  • Maria PAIATO Il testimone invisibile

 

ATTORE COMMEDIA

  • Stefano FRESI C’è tempo, L’uomo che comprò la luna, Ma cosa ci dice il cervello
  • Paolo CALABRESI, Guglielmo POGGI Bentornato Presidente
  • Corrado GUZZANTI La prima pietra
  • Fabio DE LUIGI 10 giorni senza mamma, Ti presento Sofia
  • Fabrizio BENTIVOGLIO, Alessandro GASSMANN Croce e delizia

 

MIGLIORE ATTRICE COMMEDIA

Margherita BUY Moschettieri del re – la penultima missione

Paola CORTELLESI Ma cosa ci dice il cervello

Lucia MASCINO Favola, La prima pietra

Paola MINACCIONI, Carla SIGNORIS Ma cosa ci dice il cervello

Alba ROHRWACHER Troppa grazia

 

MIGLIORE FOTOGRAFIA

Daniele CIPRI’ Il primo Re, La paranza dei bambini

Daria D’ANTONIO Ricordi?

Michele D’ATTANASIO Capri – Revolution

Alberto FASULO Menocchio

Vladan RADOVIC Il traditore

 

MIGLIORE SCENOGRAFIA

Giancarlo MUSELLI Capri – Revolution

Dimitri CAPUANI Favola

Carmine GUARINO Il vizio della speranza

Daniele FRABETTI La paranza dei bambini

Tonino ZERA Moschettieri del re – La penultima missione

 

MIGLIORI COSTUMI

Giulia PIERSANTI Suspiria

Alessandro LAI Moschettieri del re – la penultima missione

Alberto MORETTI Non ci resta che il crimine

Ursula PATZAK Capri – Revolution

Daria CALVELLI Il traditore

 

MIGLIOR MONTAGGIO

  • Giogio’ FRANCHINI Euforia
  • Francesca CALVELLI Il traditore
  • Giuseppe TREPICCIONE La paranza dei bambini
  • Walter FASANO Suspiria
  • Desideria RAYNER Ricordi?

 

SONORO IN PRESA DIRETTA

  • Alessandro ZANON Capri – Revolution
  • Angelo BONANNI Il primo Re
  • Gaetano CARITO e Adriano DI LORENZO Il traditore
  • Emanuele CICCONI La paranza dei bambini
  • Vincenzo URSELLI Il vizio della speranza

 

COLONNA SONORA

GRATIS DINNER (Checco ZALONE) Moschettieri del re-la penultima missione

Danilo REA C’è tempo

Enzo AVITABILE Il vizio della speranza

Andrea FARRI Il primo Re

Nicola PIOVANI Il traditore

Autore dell'articolo: Rosy Della Ragione