MIA Market: Il documentario su Caravaggio il più visto in sala

Roma, 19 ottobre. E’ un vero e proprio boom quello che stanno vivendo in Italia i documentari-evento nelle sale. Dei documentari si è parlato oggi al MIA, Mercato internazionale dell’Audiovisivo. Nella classifica Cinetel dei documentari distribuiti in sala nel 2018 (dal primo gennaio al 7 ottobre), resa nota al MIA, “Caravaggio- L’anima e il sangue” […]

Roma, 19 ottobre. E’ un vero e proprio boom quello che stanno vivendo in Italia i documentari-evento nelle sale. Dei documentari si è parlato oggi al MIA, Mercato internazionale dell’Audiovisivo. Nella classifica Cinetel dei documentari distribuiti in sala nel 2018 (dal primo gennaio al 7 ottobre), resa nota al MIA, “Caravaggio- L’anima e il sangue” guida la top ten con 1.463.548 euro, seguito da “Van Gogh- Tra il grano e il cielo” e da “Hitler contro Picasso e gli altri” (tutti e 3 distribuiti da Nexo).

Al quarto posto “Earth: un giorno straordinario”, al quinto “Maria by Callas”, al sesto “Salvador Dalì- La ricerca dell’immortalità”, all’ottavo “Papa Francesco: un uomo di parola”, al nono “Visages Villages” e al decimo “Cezanne: ritratti di una vita”. “L’incasso finale per il genere 2018 sarà sicuramente superiore a quello del 2017 – spiega Marco Spagnoli, direttore della sezione Doc del MIA- Il 2017 ha chiuso a 5,1 mln di euro. Il 2018 con gli incassi ha già raggiunto i 4,9 milioni e di uscite, a partire da ‘Imagine’ uscito pochi giorni fa e ci sono già diverse altre importanti uscite programmate sino al 31 dicembre prossimo”.

Autore dell'articolo: Redazione